Non mi interessa (molto), non mi stupisce, ma lo segnalo

Pomeriggio – un’email passa (quasi) inosservata:

ziobudda.net ha cambiato casa, dopo quello che è successo. vedere sito…

Sera – leggo da qui:

sequestrati decine di server, spariscono da Internet centinaia di siti…

Dicono che sia successo un notevole casino legal-commerciale che ha coinvolto Wmg Italia (ovvero Selenia Uk), Aruba e soprattutto Easynet. Non ho intenzione di informarmi bene al riguardo (sai che noia!). Prendo atto però che, come al solito, tutto questo si è concretizzato in pesanti disservizi per i poveri webmaster (e non solo per loro) che tirano avanti il carretto.

L’articolo del Corriere prende come esempio l’amara sorte del sito del comune d’Ischia.

Ziobudda invece si è salvato gettandosi, al volo, dal Titanic.

aggiornamento: il sito ischitano è tornato… buon segno…

This entry was posted in Null. Bookmark the permalink.

Leave a Reply