Virtualizzazioni casalinghe e marketing disperato

Continuano i “saldi” sulle macchine virtuali consumer.

La Microsoft ha rilasciato Virtual PC 2007… Evvai con la server consolidation da salotto!

link: Download gratuito (dal sito del colosso di Redmond)

Scherzi a parte, sembra che l’obiettivo principale di questo strumento questa mossa commerciale sia tentare di asciugare le lacrime ai poor christs (greedy early adopters) che dopo essere passati a Vista non riescono più a far funzionare molti dei loro vecchi software (legacy software hell).

Ne approfitterò per installare Windows 98 SE su un XP Home (non supportato, ma funzionante!).

Per le cose serie meglio usare VMware ESX Server, oppure Xen, oppure… Scegliete voi 😉

nel frattempo: Ballmer blames pirates for poor Vista sales

Ballmer ignora certamente il fatto che la maggior parte delle persone non sta acquistando Vista perché questo sistema operativo non offre molto di più rispetto a XP, e Windows Genuine Advantage [e la forte integrazione del DRM] non migliora di certo le cose…

This entry was posted in Null. Bookmark the permalink.

Leave a Reply