Qualcosa finisce, qualcosa comincia

Egli tappa le entrate, chiude le porte.

“Essa (egli) smussa ciò che è affilato, districa ciò che è intricato, filtra ciò che è luminoso, spiana le sue traccie. Questo si chiama : l’uguaglianza misteriosa.

Perché non si può esserne vicini né lontani; non si può trarne vantaggio né patirne un torto; non si può ottenervi onore ne trovarvi ignominia.

Per questo essa (egli) è tenuta in così grande stima nel mondo.”

— Lao-tzu, Tao Te Ching

This entry was posted in Null. Bookmark the permalink.

Leave a Reply