L’anti-rootkit di F-Secure

E’ stata rilasciata la nuova beta di BlackLight, il sistema anti-rootkit per Windows sviluppato dalla finlandese F-Secure. Questa release è utilizzabile gratuitamente fino al primo aprile 2007.

I rootkit* sono strumenti software usati per nascondere altri processi, file, dispositivi, chiavi del registro di Win32, e tutte le entità che si possono trovare all’interno di un sistema operativo.

Rootkits for Windows work in a different way and are typically used to hide malicious software from for example an antivirus scanner. Rootkits are typically not malicious by themselves but are used for malicious purposes by viruses, worms, backdoors and spyware.

Il termine rootkit (o “root kit”), che originariamente indicava i pacchetti di programmi UNIX alterati in genere per consentire l’elevazione dei privilegi di un utente, è divenuto popolare a seguito dello scandalo relativo al sistema di protezione per i CD audio usato nel 2005 dalla Sony BMG.

alternative da valutare: IceSword, Rootkit Unhooker

This entry was posted in Null. Bookmark the permalink.

Leave a Reply