My bugs are on fire

Buone notizie per chi sviluppa client-side.

Firebug 1.0 resterà free; verrà rilasciato sotto la solita tripletta MPL/GPL/LGPL delle estensioni Firefox. Per chi volesse provarlo subito è già disponibile in versione beta pubblica.

Questa release porta con sé una novità chiamata Firebug lite (anche di questo è già possibile scaricare la beta). Si tratta di uno script da inserire nelle pagine in fase di sviluppo per “simulare” la presenza dell’utilissima estensione acchiappa-bug e della sua console in quasi tutti gli altri browser (Internet Explorer, Opera, Safari, KMeleon, iCab, ecc ecc).

collegamento: Firebug 1.0 News

Questa voce è stata pubblicata in Null. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.