Un pensiero fallace

Fate questa prova: rivelate a un amico (se amate il rischio a un cliente) a cui siete affezionati quanto lui/lei (e la sua attività) sia importante per voi e attendete qualche giorno. Il seguito sarà gradito agli estimatori dei cambiamenti (di atteggiamento), perché probabilmente ne noterete parecchi. Il brutto è che (salvo in rarissimi casi) non saranno “in positivo”.

Questo post non vale niente (da qui il titolo), è solo uno sfogo un po’ rozzo.

This entry was posted in Null. Bookmark the permalink.

Leave a Reply