Bloody Bucks (and Euros)

Gli imprenditori che lucrano direttamente sulla guerra appartengono alla peggior feccia dell’umanità.

Guadagnano in base alla quantità di conflitti presenti sul pianeta; quelli che devastano le zone più povere (quindi meno pericolose e meno interessanti per i media) sono la loro migliore risorsa. Infoltiscono la schiera dei sedicenti partner delle Nazioni Unite e sfruttano le detassazioni (che caratterizzano l’economia dei territori disastrati da eventi bellici) per incrementare in modo semplice e indolore il loro patrimonio. Spesso sono ricchi, dannatamente ricchi, perché la guerra sembra non passare mai di moda.

Questo post è soprattutto un promemoria

This entry was posted in Null. Bookmark the permalink.

Leave a Reply