Come attivare il GodMode in Windows Vista e Windows 7

Attraverso una funzionalità “nascosta” delle ultime release di Windows è possibile avere sotto mano una pletora di settaggi del sistema operativo del colosso di Redmond.

Attivare il GodMode (o Master Control Panel) è facile, facile come creare una cartella:

  • Tasto destro del mouse sul desktop (o dove volete voi)
  • Selezionate Nuovo dal menu e create una Cartella
  • Rinominatela nel seguente modo:

GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}

A questo punto non ci resta che effettuare un doppio click su GodMode e sperimentare un modo comodo e — cum grano salis — safe per configurare i dettagli del nostro sistema.

GodMode in Windows Vista

nell’immagine potete ammirare il GodMode su Windows Vista Business SP2 a 32 bit

Per il momento l’ho provato solo su Windows Vista. Ora tocca al portatile con Windows 7.

nota: Pare che non funzioni nelle versioni a 64 bit di Vista.

via: webtlk.com e stadt-bremerhaven.de (un post del 12 dicembre)

Questa voce è stata pubblicata in Null. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Come attivare il GodMode in Windows Vista e Windows 7

  1. Valerio scrive:

    Funziona benissimo anche su 7!!!!

  2. Diego scrive:

    Funziona anche con Win 7 a 64bit senza problemi!!!!

  3. massimo scrive:

    se un pc e’ protetto da amministratore (p. es. ufficio) non ti fa’ modificare nulla …. o no ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.