Sistemi operativi esosi

Ho appena letto un interessante articolo di Yahoo! News in cui viene ripercorsa la storia dei requisiti (in termini di risorse di sistema) dei sistemi operativi di casa Microsoft.

In un quarto di secolo si è passati, per ciò che concerne la RAM: da “640k bastano” a “ti basta un Giga” – un incremento davvero notevole. Sul versante CPU è da notare l’egemonia della famiglia x86, che ha sempre accompagnato il colosso di Redmond (connubio da cui deriva il termine portmanteau Wintel).

C’è da dire però che i prezzi dell’hardware, a seguito della diffusione dei PC e del miglioramento dei processi produttivi, sono diminuiti moltissimo. Quello che consola è che tutto questo ben di Dio non servirà solo per far girare bene Windows Aero (l’interfaccia untente di Vista).

This entry was posted in Null. Bookmark the permalink.

Leave a Reply