Facce da Web 2.0

Riya sembra un progetto interessante. Tempo fa lavorai su un’applicazione simile, ma il Web non centrava nulla e non sempre il nostro accrocchio riuciva a distinguere una faccia da altre parti anatomiche (o oggetti vari). Tornando a Riya credo che l’aspetto più interessante di questi software sia il connubio bizzarro tra tecnologie sofisticatissime e raffinate – e accozzaglie commerciali. Altre informazioni su Riya le trovate nel blog del team di sviluppo.

Sempre in tema di applicazioni innovative e accozzaglie commerciali, di recente Paul Graham ha scritto un ricco pezzo in cui dice la sua sul tormentone “Web 2.0” (con i vari Ajax, Spik/Span e cenni alle possibili bolle conseguenti).

Che dire, è il futuro… Turiamoci il naso e codiamo!

riferimenti tecnici: Computer Vision on Wikipedia

,

This entry was posted in Null. Bookmark the permalink.

Leave a Reply