Bill Gates: sostenitori della Free Culture = Comunisti

copyleftcommieL’immagine che compare a destra proviene da Boing Boing, precisamente da un post che riporta un estratto di un intervista al cofondatore della Microsoft. Il magnate parlando del copyright afferma:

G: Nel mondo dell’economia oggi ci sono più persone che credono nella proprietà intellettuale che mai. [Inoltre] nel mondo c’è il minor numero di comunisti che ci sia mai stato [e questa per “tutti” gli statunitensi è la miglior benedizione]. Ci sono [però] alcune persone, una sorta di comunisti dei tempi moderni, che vogliono sbarazzarsi degli incentivi per i musicisti per i produttori cinematografici e per gli sviluppatori di software. Loro non pensano che questi incentivi debbano continuare ad esistere […]

Link alla versione completa dell’intervista in cui si parla anche di blog, su news.com.

La bandiera rossa con il simbolo dorato del copyleft al posto della falce e martello è IMHO un’ottima risposta alle parole di Gates.

tags: , ,

This entry was posted in Null. Bookmark the permalink.

Leave a Reply